donna con smartphone

Come Messanger rivoluziona il mondo della comunicazione

Le App di messaggistica oggi rappresentano il canale di comunicazione preferito dalle persone per interagire con le aziende, rivoluzionando così il mondo della comunicazione tradizionale.

I dati lo confermano: il trend sta cambiando. Secondo uno studio di Facebook IQ, oggi le persone sono sempre più disposte a passare del tempo sulle App di messaggistica istantanea. Risulta infatti che il 78% degli utenti nel mondo che possiede uno smartphone manda almeno un messaggio al mese attraverso queste App. Il 67% delle persone, invece, afferma che l’utilizzo di queste App è cresciuto negli ultimi due anni e più del 50% ammette che la messaggistica ha sostituito altre forme di comunicazione. Quindi, Whatsapp e Messanger vengono preferite a Facebook. Instagram invece si salva grazie all’introduzione di Direct from Instagram. Oggi i risultati di questa rivoluzione sono da attribuire al mobile. Lo smartphone e gli altri dispositivi mobile hanno cambiato per sempre il modo di comunicare, di entrare in relazione e di acquistare prodotti e servizi. Nell’ultimo anno abbiamo assistito ad un cambiamento di direzione, infatti, le persone si sono sempre più avvicinati ad una comunicazione con il Brand tramite messaggi istantanei allontanandosi dai metodi di comunicazione azienda-consumatore tradizionale. Anche le App hanno subito dei cambiamenti per essere in linea con questo nuovo trend, basti pensare ad Instagram che ha inserito la chat e le videochiamate, conquistandosi così un terzo posto dopo Whatsapp e Facebook Messenger come App più utilizzate.

Quali sono le motivazioni di questo cambio di rotta?

Le persone ormai si sono evolute nella figura del Prosumer, non si limitano ad un ruolo passivo, ma vogliono partecipare attivamente alle diverse fasi del processo produttivo e interagire in tempo reale con il Brand. Questo diventa possibile con le applicazioni di messaggistica, le persone infatti acquistano un senso di maggiore sicurezza e fiducia nei confronti dell’azienda, perché hanno la possibilità di comunicare con essa 24 ore su 24 con facilità e maggiore efficacia. Il comportamento degli utenti si è modificato adattandosi a nuove logiche che le app di messaggistica hanno introdotto. Da qui il motivo di questo bisogno di cambiare il modo di comunicare e diventare sempre più diretti ed autentici nei confronti delle persone. Creare una connessione con i fan diventa imprescindibile per le aziende.

Come possono le aziende sfruttare questa nuova tendenza?

Strutturare delle strategie di marketing su queste piattaforme non è un’idea futuristica, ma qualcosa che sta già avvenendo. Diverse sono le aziende che hanno utilizzato queste App come strumento per la Customer Care: le persone, infatti, sono molto più propense a valutare positivamente un Brand se esso offre un servizio clienti tramite App invece della tradizionale telefonata al numero verde. In questo modo l’utente può direttamente comunicare con l’azienda o Brand e ricevere una risposta immediata a dubbi o problemi. Secondo il report di Gartner, entro il 2019 le richieste di supporto attraverso messaggistica supereranno quelle tradizionali sui social media, sostituendo i commenti sulle pagine. L’impatto è duplice e positivo: l’utente ha la possibilità di comunicare direttamente con l’azienda, mentre il Brand  può spostare dal pubblico al privato le lamentele e i dubbi delle persone.

La Customer Care è solo un esempio di come utilizzare al meglio questo nuovo trend, infatti, le possibilità per le aziende di pianificare strategie di marketing attraverso le applicazioni di messaggistica sono molteplici: 

  • Sono un efficace canale per generare buzz, è possibile ottenere ottimi risultati in termini di coinvolgimento e interazione.
  • Sono utili per offrire ai propri clienti o potenziali aggiornamenti periodici in merito a novità come il lancio di nuovi prodotti, l’introduzione di nuovi servizi o la sponsorizzazione di eventi.

Queste sono solo alcune delle strategie di marketing che le aziende possono adottare per comunicare con gli utenti di Whatsapp, Facebook Messenger e le altre App di Instant Messaging, ma con il loro continuo evolversi saranno sempre di più i vantaggi e le possibilità per i Brand di aumentare l’engagement e la fiducia delle persone. Ora sta alle aziende sfruttare al meglio e a loro vantaggio questi strumenti.

Questo articolo è stato scritto daFrancesca GruossoLaureata in Economia e Gestione dei Servizi con un master in Marketing, Comunicazione e Digital Strategy. Alla ricerca della strada per il mondo della comunicazione. Appassionata di serie TV e concerti.
TI POTREBBE PIACERE
cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail