Come vengono scelti i colori che fanno tendenza

Il colore dell’anno viene scelto regolarmente ogni dicembre da Pantone, come riflesso della nostra società, tra avvenimenti politici, sociali ed economici.

Visionario, drammaticamente provocante, complesso: Ecco Ultra Violet, il colore dell’anno 2018.
Selezionato e scelto dall’azienda Pantone, è un colore che “comunica originalità, ingegno e pensiero visionario che ci indirizza verso il futuro” afferma il brand americano.

https://www.instagram.com/p/BkP8I6Mjkg4/?utm_source=ig_web_copy_link

Ma come vengono scelti i colori che fanno tendenza?
Sono gli esperti di Pantone Color Institute che decretano il colore che meglio esprime lo spirito del momento, dopo essersi immersi nelle fiere internazionali e nelle capitali dello stile in giro per il mondo. Esplorando le varie tendenze culturali e sociologiche, scelgono il colore come simbolo di una espressione dello stato d’animo della società, influenzata da avvenimenti politici, storici e culturali. “Quello che rende importate il colore dell’anno sono due cose: indica la tonalità del momento all’interno di un settore rilevante come quello della moda; e riflette quello che sta accadendo nella società”, ha dichiarato la responsabile marketing, Kathryn Shah.
Prendendo qualche esempio infatti, possiamo notare che nel 2000 (anno in cui si decretò il primo “Pantone color of the year”) il colore prescelto fu il “Cerulean Blue”, tonalità del cielo e del mare, legato quindi a un concetto di rilassatezza e di calma, come buon auspicio per il nuovo millennio che stava entrando.

 

Pantone Cerulean Blu

Nel 2002 invece ecco che vediamo il il sogno di un immagine di pace e tranquillità sgretolarsi verso una realtà più cruda e vera, dovuta anche agli attacchi terroristici dell’11 Settembre: “True Red”, una tonalità di rosso profondo, patriottico ed emotivamente carico di intensità.

 

Pantone_True_Red

 

Da circa vent’anni dunque, Il colore dell’anno è selezionato da un team di professionisti che viaggiano per il mondo, monitorando e interpretando tendenze ancora embrionali, visitando sfilate, fiere, eventi mondani e celebri mete turistiche per rendersi conto delle tonalità più in voga e dei trend emergenti. In occasione del cinquantenario, Pantone ha realizzato una significante infografica che ripercorre la storia del colore e delle tendenze in mezzo secolo.

Pantone_colours

Quest’anno il colore è l’Ultra Violet una tonalità che riflette la complessità del mondo in cui viviamo, che insiste sull’individualismo, ma che ci vuole stimolare con una spinta verso il futuro. Come sarà il colore per l’anno 2019 ancora non ci è stato svelato, quello che possiamo fare per immaginarlo è ascoltare il nostro stato d’animo più intimo che, se pur individuale, rappresenta quello della società in cui viviamo che è fatta di persone, che siamo noi. Più vibrante e visionario dell’Ultra Violet non posso immaginarmi nulla, se non una ricaduta verso un colore più spento e chiuso, come il momento storico e socioculturale che stiamo vivendo. D’altronde la visione di un futuro “roseo” non è mai stata della generazione di noi Millenials.

Questo articolo è stato scritto daLaura FinocchiaroDigital Art Director, Graphic Designer. Vedo la vita a colori decisi, per me si può essere o #ffffff oppure #000000. Tra le cose per cui vale la pena vivere mi trovo d’accordo con Woody Allen: Louis Armstrong, Marlon Brando e quelle incredibili mele e pere dipinte da Cézanne.
TI POTREBBE PIACERE
cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail